Loading...

CASCINA MONLUÈ

Cascina Monlué fa parte dello storico complesso agricolo-abbaziale di Monlué, nato intorno al 1200 nei pressi del fiume Lambro ad opera dell’Ordine degli Umiliati: una cascina a corte chiusa con gli edifici monastici e i rustici agricoli, piccolo borgo rurale della Zona 4 di Milano. Nel borgo di Monlué si trova ancora oggi la piccola abbazia di San Lorenzo, fondata proprio nel 1267.
Per tali caratteristiche storico-artistiche, il complesso immobiliare è soggetto a vincolo, essendo stato dichiarato “Complesso edilizio con valore storico-testimoniale” dalla Soprintendenza per i Beni architettonici e paesaggistici.
Si tratta di 8 corpi per un totale di circa 3700 mq che versano in stato di degrado. Necessita di un profondo intervento di ristrutturazione e riqualificazione per mettere a norma tutti gli edifici, rinnovarli e permetterne un nuovo utilizzo.
Questo è il progetto che il Comune di Milano ha affidato a una rete di organizzazioni profit e non profit, costituitesi nell’impresa sociale Cascina Monlué – La corte del bene comune.

Perché proprio un luogo così che noi vogliamo restituire al territorio: uno spazio bello, nuovamente abitato, e accogliente per tutti;  un luogo polifunzionale, vivo, aperto al territorio e alla società civile, punto di incontro, svago e cultura per tutta la città. Nei nostri progetti Cascina Monlué sarà un luogo dove tutti possano esprimere se stessi completamente, trovando una possibilità di relazione, di servizio e di benessere.